Mezzi ausiliari

«La Confederazione: energia esemplare» invita i propri membri nonché aziende, organizzazioni, Cantoni, città e Comuni ad adottare alcune del 39 misure condivise dai partecipanti a «La Confederazione: energia esemplare» e ad adattarle alle proprie esigenze e ai propri ambiti di attività.

Le persone interessate trovano qui delle schede di implementazione relative a buoni esempi di «La Confederazione: energia esemplare» nonché strumenti a supporto dell’implementazione delle misure. Gli strumenti sono ordinati per campi d’azione e misure.

Edifici ed energia rinnovabile

Misura 01: Efficienza energetica nuovi edifici e ristrutturazioni

L'immagine mostra due edifici della Europaallee progettati secondo la certificazione DGNB.

Europaallee a Zurigo secondo lo standard DGNB
Entro il 2016 sul lotto H del nuovo quartiere urbano Europaallee a Zurigo, FFS Immobili costruisce tre edifici progettati secondo la certificazione DGNB, categoria oro, adattata alla Svizzera. Tale progetto tiene ampiamente conto di tutti gli aspetti della sostenibilità: economia, ecologia e società.

Schede informative aree 2000 watt FFS

Cassetta degli attrezzi

La realizzazione di aree è caratterizzata da particolari opportunità e sfide relative a modalità di costruzione efficienti sotto il profilo energetico. Con lo sviluppo in Svizzera delle aree 2000 watt, FFS Immobili, insieme alle autorità locali, coglie questa opportunità. Le schede informative descrivono le caratteristiche e i punti di forza di ogni area, mostrano il raggiungimento degli obiettivi sulla base del catalogo dei criteri 2000 watt e presentano cifre e fatti, completati dagli indirizzi di contatto del progetto.

Standard per gli edifici «La Confederazione: energia esemplare»

Cassetta degli attrezzi

Per la prima volta l’Ufficio «La Confederazione: energia esemplare» ha rilevato gli standard minimi per gli edifici stabiliti dai partecipanti. Molti di loro ricorrono a label e certificati affermati.

Misura 02: Analisi del potenziale di calore residuo ed energie rinnovabili

L'immagine mostra un elemento del circuito di raffreddamento che funge oggi da sorgente di calore.

Impiego del proprio calore residuo al PSI
Il Paul Scherrer Institut (PSI) è oggi in grado di coprire la metà del fabbisogno di calore tramite il calore residuo dei propri impianti sull’area. Grazie all’integrazione di ulteriori impianti, la percentuale è destinata a crescere al 75%. Ciò è possibile grazie a modifiche di sistema del riscaldamento.

Misura 03: Nessun nuovo riscaldamento alimentato con vettori fossili

Cassetta degli attrezzi

Tool per varianti di sistemi energetici della Città di Zurigo
Lo strumento serve ad allestire dei confronti di varianti tra diversi possibili sistemi di approvvigionamento energetico di un edificio. Il confronto delle varianti viene allestito nello studio preliminare o all’inizio della fase di pre-progettazione e funge da base decisionale. Possono essere confrontate e documentate fino a quattro varianti di sistema.

Misura 05: Efficienza energetica nell’illuminazione

Cassetta degli attrezzi

Direttiva illuminazione dell’Ospedale universitario di Zurigo
Nella sua direttiva sull’illuminazione, l’Ospedale universitario di Zurigo (USZ) stabilisce che gli obiettivi richiesti in ambito sostenibilità ed efficienza energetica relativi alla luce naturale e artificiale debbano assolutamente essere rispettati. La direttiva fissa diverse disposizioni in merito.

Per tutte le misure nel campo d’attività edifici ed energia rinnovabile

Cassetta degli attrezzi

Raccomandazione tecnica degli edifici KBOB
La Conferenza di coordinamento degli organi della costruzione e degli immobili dei committenti pubblici KBOB, l’unione dei committenti pubblici della Svizzera, ha emanato una raccomandazione generale per la tecnica degli edifici. Le raccomandazioni KBOB fissano nel relativo settore specifico lo standard generale da applicare a tutti gli oggetti dei membri KBOB.

Mobilità

Misura 15: Promozione d forme di lavoro mobile e flessibile

La foto mostra un uomo seduto nel treno con un computer portatile.

Lavorare dove ha più senso
Per promuovere forme di lavoro flessibili, in collaborazione con altri datori di lavoro elvetici, le FFS hanno lanciato l’iniziativa Work Smart. Tra le principali attività dell’iniziativa figura la pubblicazione di una Carta. Con la sottoscrizione di tale Carta, le FFS si impegnano a promuovere forme di lavoro flessibili interne. 

Centri di calcolo e green IT

Misura 31: centri di calcolo ad elevata efficienza energetica

La foto mostra gli impianti di raffreddamento di ritorno ibridi sul tetto del CC Wankdorf.

Free cooling per locali con apparecchi elettronici
In fatto di efficienza energetica il nuovo centro di calcolo di Swisscom presenta un valore PUE di 1.2 chiaramente superiore alla media. L’elevata efficienza va ricondotta anzi tutto al nuovo tipo di free cooling. In Svizzera tale tecnica può essere utilizzata per tutti gli apparecchi della tecnologia di informazione e di comunicazione durante tutto l’anno.

Misura 33: promozione dei server virtuali nei CC

Cassetta degli attrezzi

Con la piattaforma cloud Atlantica, il BIT ha costruito un cloud privato per l'amministrazione federale. Da luglio le unità amministrative possono configurare e ordinare server virtuali Windows oppure Linux tramite un portale self service.

Misura 34: raggruppamento dei CC/esternalizzazione di servizi IT

Cassetta degli attrezzi

Swisscom offre soluzioni cloud e data center per le più svariate esigenze dei clienti. Poiché Swisscom punta su centri di calcolo altamente efficienti e per l’esercizio si avvale al 100% di energie rinnovabili, acquistando simili servizi IT si risparmia su energia e CO2.

Misura 37: Promozione delle modalità stand by nei PC

Cassetta degli attrezzi

L’Amministrazione federale ha deciso alcune disposizioni relative alla propria tecnologia informatica e di comunicazione (ICT), tra cui lo standard P026. Si tratta di disposizioni energetiche e ambientali per l’esercizio di apparecchi informatici standard (workstation, portatili, schermi, stampanti/dispositivi multifunzione), concernenti in particolare l’impostazione delle opzioni energetiche.

https://www.energie-vorbild.admin.ch/content/vbe/it/home/dokumentation/hilfsmittel.html